mangaka tagged posts

È ufficialmente una milf: i quarant’anni di Lamù

Per me era un mostro bipolare con canini, corna e orecchie a punta. Ma per molti della mia generazione è stata -ahem…- la donna che li ha resi uomini.

Nel 1981 debutta sugli schermi tv giapponesi Urursei Yatsura, serie anime tratta dall’omonimo manga creato da Rumiko Takahashi tre anni prima.

Urusei Yatsura (che significa all’incirca “Quei rompiscatole della stella Uru”) ha vinto il premio Shogakukan sia per la categoria shonen (i manga per il pubblico maschile) sia per la shojo (quelli per il pubblico femminile), diventando il primo successo della Takahashi, che poi sceneggerà e disegnerà altri classici come il romantico Maison Ikkoku, il demenziale Ranma ½ e il fantasy Inuyasha.

In Italia il fumetto giungerà solo nel 1991, mentre la serie animata arriva già nell’83, col titolo ...

Read More

L’EDITORIA GIAPPONESE – Come nasce un manga

Forse non tutti sanno che in Giappone il fumetto prese prepotentemente piede nel secondo dopoguerra. Questo perché produrre Film e serie TV all’altezza di altri grandi colossi stranieri non era possibile vista e considerata la povertà dell’epoca. Si decise così di puntare sul media cartaceo, più economico da produrre e più accessibile alla stragrande maggioranza della popolazione.
Oggi, e sopratutto negli ultimi 30-40 anni, l’industria del fumetto giapponese si è evoluta a tal punto da diventare una delle più ricche e seguite al mondo, capace di rivaleggiare con le grandi case editrici americane ed europee.
Ma come funziona questo gigantesco meccanismo? Per spiegarlo partiamo dal principio.


Le riviste
Quando
un giovane ragazzo del sol levante decide di intraprendere la strada del mangak...

Read More