juventus tagged posts

L’Italia finalmente europea

Salve gente!

Anche se ieri tutte le squadre italiane impegnate in Europa League sono riuscite a vincere e a passare il turno, la vittoria più importante rimane per ora quella della Juve sul Borussia Dortmund per 2-1, nella speranza che che al ritorno in Germania riesca a passare il turno.
Per ora quindi, Allgri 1 – Klopp 0.

Juve-Borussia2

Read More

L’equilibrio del vertice

Salve gente!

L’ultima giornata di campionato si è aperta con la sorprendente sconfitta del Napoli a Palermo per 3-1 e si è chiusa con l’ancor più sorprendete pareggio della Juventus col Cesena per 2-2. Nel mezzo anche la Roma pareggia, col Parma ultimo in classifica (e prossimo al fallimento) per 0-0.

Una giornata di sprechi al vertice della classifica si potrebbe dire, visto che tutte e tre le squadre hanno perso l’occasione per prendere punti alle dirette concorrenti. É anche vero però che queste situazioni continuano a ripetersi dall’inizio del campionato, quasi come se il trio formato da Juve, Roma e Napoli andasse di pari passo e le squadre fossero legate l’una all’altra.

Quindi, a meno che gli allenatori non riescano a spezzare le catene che li tengono uniti, alla fine della stagione in cima alla classifica avremo le stesse identiche squadre che c’erano l’anno scorso, magari solo con qualche punto in meno di distacco tra loro come unica differenza.

03

Claudio.

Read More

Juventus-Napoli, il ritorno

Salve gente!

Dopo essersi sfidate nella Supercoppa Italiana, Napoli e Juventus si ritrovano avversarie anche in campionato. A Doha, si sa, ne è uscito vincitore il Napoli, battendo i bianconeri ai calci di rigore, mentre l’altra sera ad esultare sono stati i tifosi della Juventus.  I partenopei infatti hanno perso in casa col risultato di 1-3, anche stavolta fra mille polemiche e accuse varie ai danni della Juventus.

Strano, eppure il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis aveva usato lo stesso metedo adottato in Qatar…

DeLaurentis2

Claudio.

 

Read More

La Supercoppa Italiana

Salve gente!

Chiudiamo quest’anno calcistico con la vittoria del Napoli in Supercoppa Italiana contro la Juventus, decisa ai rigori dopo rocamboleschi cambi di fronte. E in tutto questo il nostro carissimo Rafa Benitez è riuscito a centrare il suo primo obiettivo stagionale: no, non vincere la supercoppa, ma mangiarsi il panettone natalizio!
Come sappiamo il buon Rafa è una buona forchetta, ma visto come la sua squadra aveva iniziato quest’anno, tra risultati non esaltanti e l’uscita ai preliminari di Champions League, la sua presenza a Napoli questo Natale era tutt’altro che scontata.

Ma come abbiamo visto, tutto è bene quel che finisce bene, Benitez è ancora in Italia, è terzo in campionato ed è pure riuscito a portarsi a casa un trofeo!

Panettone2

Colgo anche l’occasione per augurarvi un bu...

Read More

Juve dentro, Roma fuori

Salve gente!

La settimana scorsa si è giocata l’ultima partita dei gironi di Champions League, e purtroppo solo una delle nostre due squadre è riuscita a passare agli ottavi. La Juventus infatti è riuscita a strappare un pareggio all’Atletico Madrid e a qualificarsi come seconda del girone, mentre all’Olimpico la Roma è caduta sotto la corazzata del Manchester City, scivolando al terzo posto che porta comunque in Europa League.

Davvero un peccato la dipartita della Roma, non solo per i tifosi giallorossi, ma anche per il calcio italiano e per il ranking UEFA. Forse il brutto pareggio agguantato in extremis col Sassuolo (che dopo la vittoria col Genoa avrebbe potuto significare il sorpasso sulla Juventus) ha inciso sulla partita giocata col City, ma a quanto pare all’inizio della stagio...

Read More

Pirlo e Pjanic, i cecchini di Juventus e Roma

Salve gente!

La vignetta di oggi è dedicata ad Andrea Pirlo e Miralem Pjanic, i centrocampisti di Juventus e Roma che nella scorsa giornata di campionato hanno deciso la vittoria delle loro squadre rispettivamente contro Torino e Inter.
Inoltre sono anche i due cecchini più letali sui calci di punizione dal limite dell’area, un autentico incubo per qualsiasi portiere, quindi quale occasione migliore di questa per omaggiare questi due campioni, e per giunta insieme?

Cecchini2

Claudio.

Read More

I 40 anni di Alex Del Piero

Salve gente!

Questo giovedì omaggiamo uno dei più forti calciatori italiani degli ultimi anni, vale a dire Alessandro Del Piero. L’ex bianconero ha infatti raggiunto la soglia dei fatidici 40 anni lo scorso 9 Novembre, e tuttora continua a far bestemmiare i portieri avversari a suon di gol.

Dopo aver militato per ben 19 anni nella Juventus (dal 1993 al 2012), il nostro Pinturicchio si è prima trasferito per due stagioni al Sidney FC per poi passare lo scorso 28 Agosto agli indiani del Delhi Dynamos. In carriera poi ha vinto davvero di tutto tra Scudetti, Coppe Italia, Supercoppe e Champions League, senza dimenticare il Mondiale del 2006, dove si rese protagonista in più di un’occasione.
D’altronde parliamo di un calciatore che ha fatto sognare generazioni di tifosi, juventini e non; De...

Read More

Juve-Roma: la sfida infinita

Salve gente!

Torniamo a parlare nuovamente di Juventus e Roma, e della super-sfida di domenica che si è tenuta a Torino. Una partita che ricorderemo per molto, molto tempo.
E non per la bellezza della partita che, per carità, è stata combuttuta fino alla fine da due squadre che giocano un ottimo calcio. La ricorderemo invece per le infinite polemiche che si sono scatenate durate e dopo la partita: Rocchi che assegna rigori dubbi a destra e manca, Garcia che “sviolina” l’arbitro, la rissa tra Morata e Manolas, le dichiarazioni di TottiSabatini e i botta e risposta su Twitter di Bonucci e Co.
Tanto nervosimo da ambo le parti insomma, e solo ieri Pallotta ha finalmente deciso di fare un passo indietro e cercare di calmare gli animi, con un comunicato sul sito della Roma. Comunicato che a ...

Read More

La fuga solitaria di Juventus e Roma

Salve gente!

Siamo solo alla quinta giornata di campionato, ma già da ora si può capire che le sole squadre che lotteranno fino alla fine per lo scudetto sono le solite Juventus e Roma, nettamente superiori a tutti.
Diversa storia per il terzo posto, dove a quanto pare è proprio lì che si lotterà davvero: per ora sul gradino più basso del podio si trova solitaria l’Udinese, staccata di un punto dalla Sampdoria. Seguono a ruota sqadre a quanto pare più disastrate come Inter (che è stata presa a pallonate dal Cagliari), Milan (che ha raccolto solo 2 pareggi con 2 neopromosse), Fiorentina (massacrata dagli infortuni) e Napoli (che viene da un brutto periodo, come detto qui).

Ma visto che sono i vincitori a scrivere la storia, torniamo alle capoliste: chi la spunterà alla fine? La Juve...

Read More

Juve: la sfiga continua

Piove sul bagnato sulla sponda bianconera di Torino. Neanche il tempo di strapparsi i capelli per le dimissioni di Conte e l’ingaggio di Allegri, che il neo acquisto Alvaro Morata pensa bene di infortunarsi: lesione di secondo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro. E poco importa che non abbiate la più pallida idea di cosa tutta questa manfrina voglia dire, l’unica cosa che conta è che l’ex giocatore del Real Madrid starà fuori circa 50 giorni.
Inutile dire che la colpa è stata gettata tutta su Allegri, a detta dei tifosi colpevole di portare una sfiga tremenda (ma allora era colpa sua anche con Pato e non di Milan Lab??).

Ma a sorpresa, ecco che l’altro giorno Morata dichiara di poter rientrare tranquillamente tra 35 giorni, presagendo un miracolo.
Subito mi ...

Read More