Disney tagged posts

Duck Tales 2017: la recensione del primo episodio.

Sono tornati. Disegnati male, ma sono tornati!

Lo scorso sabato 12 agosto è andato in onda negli USA “Woo-oo!”, il primo doppio episodio della serie reboot di Duck Tales (ne avevamo parlato QUI e QUI).
Essendo la serie madre vecchia di 30 anni, gli autori hanno optato per ri-narrare tutto dal principio, e si sono tenuti lontano tanto dai vecchi episodi quanto dalle gloriose storie a fumetti di Carl Barks e Don Rosa (non che ai bambini d’oggi avrebbe fatto male farsi una cultura, ma vabbé…)

TRAMA (occhio agli spoiler)
Paperino in passato ha affiancato Paperone in molte di quelle avventure che hanno reso quest’ultimo il papero più ricco del mondo. Poi, per motivi ignoti, i due non si sono più parlati per undici anni.
Undici anni nei qu...

Read More

Di quando il politically correct vinse sulle pin-up: arriva il reboot di Rocketeer.

La Disney annuncia un sequel/reboot, con una ragazza di colore come nuovo protagonista.

Rocketeer-Rockets-Red-Glare-Dave-Stevens

Di Dave Stevens, del suo fumetto capolavoro, e del film che la Disney ne trasse, abbiamo parlato in uno dei nostri primissimi articoli.
Torniamo oggi sull’argomento dato che al San Diego Comicon la Disney ha annunciato di avere in programma un sequel/reboot di Rocketeer.
La storia non si svolgerà negli anni ’30, ma dopo il secondo conflitto mondiale. E, soprattutto, il protagonista non sarà Cliff Secord (disperso in guerra) ma un nuovo Rocketeer che dovrà salvaguardare lo zaino a razzo dalle mire delle spie straniere (non più naziste ma sovietiche).
La scelta ha ricevuto il plauso del giornalista Graeme McMillan dell’Hollywood Reporter, il quale ritiene che questo sia l‘unico modo per far esplorare...

Read More

Zio Paperone Begins: la Saga di Don Rosa.

Esordisce alla grande la collana bimestrale Tesori Disney International, ovvero con la ristampa, in volume unico e prezzo abbordabile (6,90 euro) della Saga di Paperone di Don Rosa, le cui edizioni precedenti erano da anni introvabili.

tesori

Keno Don Rosa (il primo nome è un omaggio al nonno, Gioacchino Rosa, originario di Udine) è l’ultimo grande maestro del fumetto Disney statunitense in quest’epoca in cui il grosso del materiale fumettistico della Casa del Topo è firmato da autori italiani ed europei in generale.
Iniziò a bazzicare il mondo dei paperi negli anni ’80, lavorando per la Gladstone, editrice con la licenza di pubblicare materiale Disney negli U.S.A. .
La collaborazione durò solo quattro anni: la paga era bassa, e la Gladstone non restituiva le tavole originali, cosicché Don n...

Read More

La matita vince sul mouse: la prima immagine di Duck Tales (il reboot)

Tra film computerizzati e telefilm in carne ed ossa, la Disney sembra stia per riappropriarsi dei suoi personaggi e dello stile “a matita”.

La Disney ha rilasciato la prima immagine ufficiale del reboot di Duck Tales previsto per il 2017.
A quanto pare la grafica sarà molto più vintage di quella della serie anni ’80.

DT

All’inizio sarà strano abituarcisi (specie per quei personaggi come Jet McQuack, nati proprio con Duck Tales e mai “riletti” in altri stili), ma almeno abbiamo scampato l’infausta e onnipresente CGI.
E, considerando che ormai alla Disney il reparto animazione 2D è ridotto a tipo cinque persone (che schizzano il personaggio da rifare poi a computer), questo lascia ben sperare per una rinascita dell’animazione tradizionale anche al cinema.
In fondo, già negli anni ’80 l...

Read More

Robert Downey Jr. sarà Geppetto in Pinocchio

Continua il trend dei remake live action delle fiabe animate Disney.

Dopo Alice in Wonderland di Tim Burton con Johnny Depp/Cappellaio (di cui è in arrivo il sequel) e Cenerentola di Kenneth Branagh con Cate Blanchett /matrigna, ora sembra che sia il turno di Pinocchio.
Stavolta a produrre non sarà la Disney ma la Warner Bros, ma il trattamento sembra che sarà lo stesso: regista di grido, e una superstar non come protagonista, bensì come comprimario di lusso.

Si parla infatti di Ron Howard dietro al macchina da presa e di Robert Downey Jr. probabilmente nei panni di Geppetto.

Alcuni rumors sostengono però che Geppetto sarà addirittura il protagonista assoluto, e il film racconterà la storia dal suo punto di vista, il che lascia presagire un approccio alla Maleficent, che però non ha...

Read More

Buon Gargoyles Day!

Oggi è il 19 dicembre. Esattamente un anno fa pubblicammo un articolo commemorativo sui vent’anni di Gargoyles, ad oggi la più ambiziosa e matura serie animata Disney di sempre.
All’epoca avevamo intenzione di corredare l’articolo con alcuni nostri disegni, a testimonianza del nostro affetto per la serie, ma per questioni di impegni e tempistiche, la cosa non andò in porto.
Un paio di illustrazioni le abbiamo comunque finite, per cui abbiamo deciso di pubblicarle ad un anno esatto dall’articolo. Speriamo che vi piacciano.

Gargoyles-Claudecomp

Claudio

gargocol-finoracomp
Giovanni

 

Gargoyles © Disney

Read More

Il meglio è già venuto, quindi va bene: Cenerentola (2015)

L’originalità non è tutto: Kenneth Branagh si preoccupa di non offendere la materia originale, più che di sorprendere con riletture inedite. E fa bene.

Ottimo. Un piccolo capolavoro di brio, humor, ritmo e trovate.

Bene, ora basta parlare di Frozen Fever, proiettato come antipasto, e veniamo al piatto forte, il Cenerentola live action targato Disney e diretto da Kenneth Branagh.

Come avrete intuito da una vignetta del capo di qualche tempo fa, noi ciurma di “Pelapatate” siamo sempre stati piuttosto scettici verso questa fissa della Disney di rifare in carne ed ossa tutti i suoi classici animati del passato.

Tuttavia dobbiamo ammettere che quest’ultimo Cenerentola sfarzoso e classico offre un buon servigio alla fiaba e agli appassionati, ben più ...

Read More

L’ultimate dell’ultimate della Disney: torna Duck Tales !

L’universo Ultimate? L’ha inventato la Disney trent’anni fa, portando Paperone dalla carta alla tv. E ora la magia sta per ripetersi con una nuova serie prevista per il 2017…

Duck_Tales_Picture

Quando nel 2000 la Marvel varò la collana Ultimate Spider-Man, che ri-narrava da principio la storia dell’Arrampicamuri aggiornandola ai tempi (ad esempio, Peter Parker viene morso da un ragno transgenico anziché radioattivo), molti lodarono l’iniziativa come originale e meritevole di successo (il quale effettivamente arrivò).

Ultimate_Spider-Man_Vol_1_1
Tuttavia l’idea alla base dell’universo Ultimate – ossia rilanciare un mondo immaginario venerando e collaudato in versione moderna – sostanzialmente era già stata attuata dalla Disney nel 1987 con Duck Tales – Avventure di Paperi, serie animata vincitrice di un Emmy e capostipite di alt...

Read More

EMMA WATSON NEL RIADATTAMENTO DE LA BELLA E LA BESTIA

Per la categoria “non sappiamo più che diavolo fare“, ecco che spunta a sorpresa l’ultimo, l’ennesimo, stramaledetto adattamento de “La Bella e la Bestia“. L’attesissimo (che palle) film sarà diretto da Bill Condon (che ha diretto Twilight – Breaking Down, tanto per farvi un esempio) e prodotto dalla Disney, che invece di trovare nuove idee se ne sta lì a riesumare i suoi successi.  Inizialmente doveva dirigerlo Guillermo del Toro, ma poi si è ricordato di avere in cantiere altri 700 film e ha deciso di abbandonare il progetto. Di tutta questa pessima storia, la notizia più decente sembra che, nel ruolo di Belle, ci sarà niente popò di meno che Emma Watson, scelta ovviamente per fare felici gli ometti, successivamente per le qualità recitative.

Sinceramente, è ora di dire basta! Basta a questi riadattamenti, basta con idee vecchie di cent’anni, vogliamo qualcosa di nuovo, e che cavolo! Che senso ha andare a vedere un film che sai già come finirà?…A meno che…

5-emma-watson-la-bella-e-la-bestia

Read More

Gargoyles: 20 anni scolpiti nel mito

Un capolavoro (ormai) vintage per nulla invecchiato, ma soprattutto la dimostrazione che anche la Disney, quando vuole, sa giocare duro. Peccato se ne sia subito scordata…

554177_432556196805851_543340032_n

Sebbene siano passati ormai vent’anni, Gargoyles (da noi Gargoyles: Il Risveglio degli Eroi) rimane la più ambiziosa, matura e spettacolare serie animata mai prodotta dalla Disney.
La serie vide la luce nel 1994, non a caso il periodo più florido per la “casa del topo” per quanto riguarda gli ultimi decenni. Gli incassi stratosferici de Il Re Leone avevano portato a compimento quel processo di rinascita, di ritorno agli antichi splendori, che era iniziato con La Sirenetta (1988) e proseguito con La Bella e la Bestia (1991) e Aladdin (1992), mentre di lì a poco Toy Story (1995) avrebbe mostrato al mondo le mer...

Read More