IL NUOVO LIBRO DI GAME OF THRONES NON SARA’ PUBBLICATO NEMMENO NEL 2016

Per chi segue da un pezzo non solo la serie tv di Game of Thrones, ma anche i libri, saprà che il nostro ciccio Giorgio Martino è una lumaca cosmica. Sarà forse perché è lento di suo a scrivere e perché continuare 3000miliardi di sotto-trame è un poco complesso? Vabbè, oltre a quello, anche e soprattutto perché, come Del Toro, porta avanti un sacco di progetti contemporaneamente. Tra altri romanzi spin off sul trono di spade (ma prima finisci la trama principale, o’ rimbambito), tra le sceneggiature e soggetti della serie tv, il nostro amico sforna libri con la velocità di un cavallo morto.

Al che i fans hanno urlato a gran voce: “MA OHHH MARTIN, SVEGLIATI!”. A difesa di Giorgino, Jane Johnson della HarperCollins ha dichiarato al The Guardian: “Non ho alcuna informazione su una probabile consegna. Questi sono romanzi con una complessità crescente e richiedono un’immensa quantità di concentrazione per essere scritti. I fan dovrebbero apprezzare che la lunghezza di questi mostri è equivalente o due o tre romanzi di altri scrittori”.

“Ma andate a cagare” sarebbe la risposta ideale, però, siccome siamo originali, ci abbiamo fatto una bella vignetta.

game-of-thrones-winds-of-winter

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>