Da Milano con furore

Salve gente!

Si è molto parlato all’apertura del mercato dello scambio Cerci-Torres tra Atletico Madrid e Milan. Tutti pensavamo infatti che i rossoneri avessero fatto un’affare, visto che Torres in quattro mesi aveva messo a segno un solo gol, mentre Cerci, pur giocando poco, aveva dimostrato di poter fare qualcosa in più.
Peccato che invece queste prime gare di inizio anno abbiano detto tutt’altra cosa: il Milan ha finora infatti perso due volte e pareggiato una, utilizzando anche un Cerci non troppo brillante, mentre a Madrid Torres ha esordito in Coppa del Re contro il Real, realizzando una fantastica doppietta. E anche quando è stato schierato in campionato, l’Atletico ha vinto due volte e perso una (ma col Barcellona).
A questo punto quindi la domanda sorge spontanea: Torres era davvero un bidone? E soprattutto, non è che forse lo scarso rendimento a Milano facesse solo parte di un piano per poter così tornare nell’amata Madrid?
Non lo sapremo mai, ma nel dubbio, a me piace pensarla così…

Torres2

Claudio.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>