Search results for 'evil dead'

Tornando tra i boschi: Evil Dead II – La Casa 2

Mentre la prima puntata di Ash Vs Evil Dead è stata proiettata in anteprima al New York Comicon, prosegue come promesso il nostro viaggio nella trilogia originale.

Evil-Dead-2-whos-laughing-now

Dicevamo, l’altra volta, che dopo il flop della sua opera seconda, Crimewave – I Due Criminali Più Pazzi del Mondo (1985), Sam Raimi tornò al suo primo successo, confezionando Evil Dead 2: Dead by Dawn (1987).
Il film però non è il classico sequel-fotocopia delle saghe horror: al contrario, è un vero e proprio remake che però differisce dall’originale sotto parecchi aspetti. Insomma, anche se all’epoca il termine non si usava, La Casa 2 è a tutti gli effetti ciò che oggi si definisce un reboot.

Ash (ancora Bruce Campbell) porta la sua ragazza, Linda (Denise Bixler), in una baita sperduta tra i boschi, ignorando che p...

Read More

Ripassando le fondamenta: Evil Dead – La Casa

Ormai la notizia ha fatto il giro del web: il prossimo halloween, sulla rete tv americana Starz, partirà Ash vs Evil Dead, serie tv sequel della trilogia (nota in Italia come La Casa, La Casa 2 e L’Armata delle Tenebre) che negli anni ’80 lanciò Sam Raimi (regista) e Bruce Campbell (attore). Per l’occasione abbiamo deciso di prepararci riguardandoci i tre film e proponendovi succose curiosità.

Sul finire degli anni ’70, Sam Raimi era un ventitreenne di Detroit appassionato di cinema sin da quando il padre gli regalò una piccola cinepresa Super8, e che durante l’adolescenza aveva girato svariati corti horror con l’amico Bruce Campbell.
Mentre studiava letteratura all’università, Sam conobbe i Racconti del Necronomicon di H.P. Lovecraft...

Read More

Hercules: fu vero trash?

Esattamente vent’anni fa, il 22 novembre 1999, andava in onda negli USA l’ultima puntata di Hercules: The Legendary Journeys. La serie che (insieme al suo spin-off Xena) ha sdoganato il genere fantasy in tv.
Ritenuto da molti una cafonata ignorante, è in realtà l’opera con cui Sam Raimi ha portato avanti quella sua poetica cazzaro-citazionista che aveva già sfoggiato nel cinema horror. Ripercorriamone la storia.

QUESTA È LA STORIA DI UN TEMPO LONTANISSIMO…

All’inizio degli anni ’90 Sam Raimi era ancora lontano dal diventare, grazie ai fasti della trilogia di Spider-Man (o almeno i primi due) uno dei più influenti registi di Hollywood, ma s’era già guadagnato il suo zoccolo duro d’estimatori grazie alla trilogia di Evil Dead, nota in Italia come La Casa, La Casa 2 e L’Armata delle...

Read More

L’Armata delle Tenebre: il Blu-Ray Unboxing

Del masterpiece di Sam Raimi abbiamo parlato a queste coordinate, mentre attendevamo il debutto della serie tv Ash vs Evil Dead. Oggi Passiamo in rassegna la magniloquente edizione Blu-Ray targata Midnight Factory.

Se L’Armata delle Tenebre è un classico che gode di un culto trasversale (dagli amanti dello splatter a quelli del cinema fantasy anni ’80), è anche vero che, specie al di fuori del mercato anglofono, non è mai stato uno dei primi film che i distributori pensano di ri-editare ogniqualvolta viene inventato un nuovo supporto home-video.

I primi Dvd arrivarono intorno al 1996. La prima edizione Dvd italica de L’Armata (firmata Storm) giunse solo nel 2003. Occorsero altri quattro anni per avere anche da noi l’edizione MGM/FOX, identica a quella distribuita in altri Paesi.

 

Il ...

Read More

Non invecchia proprio: i 30 anni di Highlander.

Tre decadi fa, nel mese di marzo del 1986, usciva nelle sale un film destinato non solo a entrare nell’immaginario collettivo, ma anche nei vocabolari, trasformando il significato della parola “highlander” da “abitante degli altipiani” a “immortale”. Come già fatto per Robocop e Evil Dead/La Casa, cogliamo l’occasione per dare una ripassata all’intero franchise. Cominciamo col capostipite.

Sigla:

Highlander è il caso (più unico che raro) di film prodotto a budget medio-basso ma realizzato da tanti grandi professionisti al meglio delle loro potenzialità. E che, malgrado gli incassi non esaltanti, è diventato (tra film e serie tv) uno dei titoli più “spremuti” della storia del cinema, ben oltre pellicole più costose e osannate come Indiana Jones o Ritorno al Futuro.

highlander-2-e1439641521467

La ...

Read More

UN VELOCE RIASSUNTO DEL 2015

Capodanno, tempo di bilanci e classifiche. Ed ecco che, come per il 2014, abbiamo stilato il nostro veloce riassunto del meglio del 2015.

CINEMA

MAD MAX: FURY ROAD

Col giusto budget e la completa libertà creativa il vecchio George Miller crea una sintesi del meglio dei capitoli precedenti, galvanizzandoli. Una lezione per i registi più giovani su come costruire scene d’azione perfette. Recensione più completa QUI

11110866_658246694280855_1682386295316885693_o

WHIPLASH

Un film che mette d’accordo Academy e Sundance. Una classica storia di formazione attraverso l’impegno, la sconfitta e la rivincita. Può annoiare chi non ama il jazz, ma gli attori valgono la visione, peccato che nelle sale italiane non sia circolato parecchio.

WHIPLASH-1-SHEET3

INSIDE OUT

La Pixar affronta il tema spinoso delle emozioni adolescenziali con una sceneggiatura in grado...

Read More

Mi chiamo Ash, reparto ferramenta: L’Armata delle Tenebre

Ci siamo, è Halloween. E mentre negli U.S.A. va in onda il primo episodio di Ash vs Evil Dead (i primi quattro minuti sono già on line), noi completiamo il viaggio nella trilogia originaria. E finisce in capolavoro.

evil-dead-3

armyofdarknessdvd-cUn caso più unico che raro, la trilogia di Evil Dead. Un primo capitolo che è un horror low-budget duro e sanguinario, un sequel/reboot con più mezzi e più ironia, e un terzo capitolo che, pur essendo stavolta un sequel vero e proprio, cambia totalmente genere tanto che si può benissimo vedere come un film a sé, e che è diventato un suo brand a parte.
Cosa resa ancor più particolare dal fatto che non si tratta del tipico franchise deragliato poiché finito in altre mani. No, in questo caso al timone ci sono sempre gli autori originali: Sam Raimi (regista), Rob Tapert

Read More